Bagna alcolica per torte
Dolci con gli alcolici

Bagna alcolica: mai senza te!

I segreti per bagnare il Pan di Spagna e non solo

Se c’è una cosa che accomuna le torte farcite, che si tratti del classico Pan di Spagna o dei suoi parenti stretti, come l’americana Molly Cake o la britannica Sponge Cake, è la bagna, naturalmente, alcolica! La bagna per torte, infatti, è il segreto per ottenere dolci umidi e piacevoli al palato.

Il Pan di Spagna è una delle preparazioni di base della pasticceria italiana. Soffice e spugnoso, si realizza solamente con uova, zucchero e farina (+ fecola), mentre sia la Sponge Cake, amatissima dalla regina Vittoria, sia la Molly Cake, inventata dalla famosa cake designer Eleonora Coppini, alias Molly, prevedono l’uso della panna nell’impasto.

Come fare la bagna alcolica per torte

Realizzare la bagna alcolica per torte è davvero molto semplice, ma è quello che fa la differenza tra un pan di “spugna” e ottimo pan di spagna! Con le dosi indicate dalla ricetta puoi bagnare 2-3 dischi da 24 cm.

Ingredienti

  • 130 g di acqua
  • 130 g di zucchero
  • 70 g di acqua
  • 15 g di liquore a scelta

Procedimento

  1. Fai bollire 130 g di acqua con lo zucchero.
  2. Poi togli dal fuoco e aggiungi i 70 g di acqua restanti e infine il liquore.

Segreti per bagnare il Pan di Spagna

Il Pan di Spagna è una base asciutta e compatta. Prima di essere farcito, perciò, va bagnato a dovere. Per inzuppare il Pan di Spagna, ricordati che, sia la base, sia la bagna, devono essere completamente freddi, altrimenti il dolce si sfalderà!

Per distribuire la bagna alcolica in modo omogeneo puoi usare semplicemente un cucchiaio o un pennello. La bagna alcolica può essere conservata tranquillamente in frigorifero per almeno 4/5 giorni.

Il consiglio in più della Cucina Alcolica…

Preparare la bagna è semplicissimo, l’importante è scegliere l’abbinamento giusto. Ad esempio, per preparare la bagna per torte al cioccolato puoi usare il Rum, il Baileys o il Cointreau. La bagna al limone e Limoncello invece, è perfetta per le torte farcite con crema pasticcera.

Condividi su:

La mia passione è cucinare! Mi diverto a sperimentare varianti alcoliche di ricette dolci e salate utilizzando il vino, la birra e i liquori.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies. AccettaRifiutaPersonalizza
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy