Biscotti senza burro velocissimi al Limoncello
Dolci con gli alcolici

Come fare i biscotti senza burro velocissimi al Limoncello perfetti

I biscotti fatti in casa sono una vera bontà

La parte che adoro di più, quando preparo questi biscotti, è il momento in cui sento il profumo del Limoncello invadere ogni stanza della casa. Sembra di essere in un liquorificio di Capri! I biscotti senza burro velocissimi al Limoncello si preparano davvero in quattro e quattr’otto e finiscono altrettanto rapidamente… sono perfetti per la prima colazione, ma anche come pasticcino.

Come fare i biscotti senza burro al Limoncello

I biscotti senza burro velocissimi al Limoncello sono friabili e profumati anche grazie allo strutto, che utilizzo in alternativa al burro e soprattutto alla margarina, che detesto con tutto il cuore. Le margarine in generale sono piene zeppe di grassi idrogenati, che sono tutt’altro che salutari. Con le dosi indicate otterrai circa 40-50 pezzi.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 90 g di strutto
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • Scorza di 1 limone bio
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia o 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di Limoncello

Procedimento

  1. In una ciotola capiente metti la farina, lo strutto e lo zucchero. Inizia a lavorare gli ingredienti finché il composto non diventa sabbioso.
  2. Aggiungi l’uovo e il tuorlo, la scorza grattugiata del limone, l’estratto di vaniglia o la vanillina e il Limoncello.
  3. Lavora l’impasto fino a ottenere un panetto omogeneo e liscio.
  4. Avvolgilo nella pellicola alimentare e metti a rassodare in frigo per 30 minuti o in freezer per 15 minuti.
  5. Stendi l’impasto con il mattarello e con gli stampi dai la forma ai biscotti.
  6. Disponi i biscotti su una teglia antiaderente o rivestita di carta da forno e fai cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti.
  7. Appena sfornati non toccare i biscotti, altrimenti si romperanno.

Il consiglio in più della Cucina Alcolica

I biscotti senza burro velocissimi al Limoncello sono deliziosi, ma se non ti piace questo liquore fatto in casa puoi sostituire con quello che più ti “garba”, come direbbero i toscani. Puoi usare il Rum ad esempio o il liquore Strega, anche il Cointreau. Se invece lo adori, ti consiglio di provare la ricetta del Limoncello pronto in pochi giorni.

Condividi su:

La mia passione è cucinare! Mi diverto a sperimentare varianti alcoliche di ricette dolci e salate utilizzando il vino, la birra e i liquori.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies. AccettaRifiutaPersonalizza
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy