Ciambella all'orzo e Baileys con zuccherini a forma di cuore
Dolci con gli alcolici

Ciambella morbida e senza burro all’orzo e Baileys… in the mood for love

Una ciambella sofficissima per la colazione e non solo!

La ciambella morbida senza burro all’orzo e Baileys è super soffice e si scioglie in bocca! Inoltre, è tra i dolci più semplici per festeggiare San Valentino… cosa vuoi di più?… L’amore, del resto, si può dimostrare in tanti modi… con un fiore, un cioccolatino o ancora meglio, con un dolce romantico.

Come preparare la ciambella morbida all’orzo e Baileys

Per realizzare la ciambella morbida all’orzo e Baileys ho usato uno stampo per ciambella da 24 cm. Ti consiglio di utilizzare le uova a temperatura ambiente, un trucco di pasticceria per montare più velocemente le uova con lo zucchero. Se non ti piace il Baileys puoi sostituire con il liquore al caffè o il Rum.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 150 g di zucchero semolato
  • 80 g di olio di semi di girasole
  • 200 g di farina 00
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia o 1 bustina di vanillina
  • 140 g di latte caldo (non bollente)
  • 3 cucchiaini di orzo solubile
  • 30 g di Baileys

Procedimento

  1. Accendi il forno in modalità statica a 180°C.
  2. Con lo sbattitore elettrico monta le uova insieme allo zucchero, finché il composto non sarà bello chiaro e spumoso.
  3. Aggiungi l’olio e il latte, dove avrai sciolto precedentemente l’orzo solubile.
  4. Mescola ancora con le fruste e aggiungi il Baileys e l’estratto di vaniglia.
  5. Infine unisci la farina setacciata con il lievito (e la vanillina se non hai utilizzato l’estratto di vaniglia).
  6. Versa l’impasto in uno stampo imburrato e infarinato e fai cuocere per 20-30 minuti a 180°C. Prima di sfornare fai sempre la prova stecchino!

Il consiglio in più della Cucina Alcolica

Se vuoi decorare la ciambella morbida all’orzo e Baileys come me, ti basterà riscaldare a bagnomaria 50 g di crema alle nocciole con qualche cucchiaio di panna vegetale per dolci. Una volta che il composto sarà diventato liscio e fluido potrai decorare la torta (raffreddata) e aggiungere gli zuccherini a forma di cuore. Se ti piacciono i dolci alcolici ti consiglio di provare la torta di ricotta sofficissima al Limoncello o la torta caprese al Rum.

Condividi su:

La mia passione è cucinare! Mi diverto a sperimentare varianti alcoliche di ricette dolci e salate utilizzando il vino, la birra e i liquori.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies. AccettaRifiutaPersonalizza
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy