Crackers integrali fatti in casa senza lievito al vino bianco e pecorino
Antipasti con il vino,  Ricette con il vino

Che delizia i crackers integrali fatti in casa senza lievito al vino bianco e pecorino!

Crackers fatti in casa sfiziosi e fragranti

I crackers integrali fatti in casa senza lievito al vino bianco e pecorino sono un ottimo sostituto del pane. Si possono gustare da soli come snack, ma anche insieme a un bel tagliere di salumi e formaggi… Sono facilissimi da preparare e ti faranno tutti i complimenti per quanto sono buoni e fragranti.

Come fare i crackers integrali fatti in casa senza lievito al vino bianco e pecorino

Per preparare i crackers integrali fatti in casa senza lievito al vino bianco e pecorino uso la pasta matta al vino, un’eccezionale alternativa alla pasta sfoglia, molto più grassa e calorica. Con la dose indicata dalla ricetta otterrai circa 40-50 pezzi, dipende dalla grandezza dei crackers. Per dargli una forma più carina uso la rotella tagliapasta con lama zigrinata, ma andrà bene anche il buon vecchio coltello.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di farina integrale
  • 70 g di olio extravergine d’oliva
  • 90-100 g di vino bianco
  • Un pizzico di bicarbonato
  • 6 g di sale
  • Pecorino q.b.

Procedimento

  1. Metti le farine in una ciotola o direttamente sulla spianatoia e aggiungi il sale e il bicarbonato.
  2. Unisci l’olio e inizia a mescolare con la mano.
  3. Versa il vino poco alla volta finché l’impasto non risulta morbido e omogeneo (non deve presentarsi asciutto).
  4. Stendi l’impasto con il mattarello e ricava dei rettangoli con la rotella tagliapasta o il coltello.
  5. Bucherella la superficie con i rebbi di una forchetta e spennella con poco olio d’oliva.
  6. Poi spolvera poco pecorino e inforna a 200°C per 10 minuti.

Il consiglio in più della Cucina Alcolica

I crackers integrali fatti in casa senza lievito al vino bianco e pecorino sono molto sfiziosi e si preparano velocemente. Se non vuoi usare il vino puoi sostituire con l’acqua, ma non saranno così buoni! Se cerchi altre idee per aperitivi facili e sfiziosi ti consiglio lo strudel salato zucchine, tonno e Philadelphia, i grissini al vino bianco o le piadine morbide senza strutto al vino bianco.

Condividi su:

La mia passione è cucinare! Mi diverto a sperimentare varianti alcoliche di ricette dolci e salate utilizzando il vino, la birra e i liquori.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies. AccettaRifiutaPersonalizza
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy