Focaccine in padella al vino bianco senza lievito
Antipasti con il vino,  Ricette con il vino

Come fare delle fantastiche focaccine in padella soffici al vino bianco (con lievito istantaneo) in pochi minuti

Morbide focaccine senza lievitazione

Le focaccine in padella al vino bianco con il lievito istantaneo sono soffici e gustose. Sono perfette in sostituzione del pane per accompagnare salumi, affettati e formaggi e non richiedono lievitazione. Queste schiacciatine s’impastano velocemente, si stendono e si cuociono in pochi minuti.

Come fare le focaccine in padella al vino bianco con il lievito istantaneo

La ricetta delle focaccine in padella al vino bianco con lievito istantaneo è molto semplice e si può personalizzare in tanti modi diversi. Ad esempio, sostituendo gli aromi o cambiando il tipo di farina.

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 35 g di olio extravergine d’oliva
  • 50 g di vino bianco
  • ½ cucchiaino di sale (circa 2-3 g)
  • 4 g di lievito istantaneo per torte salate
  • Rosmarino q.b.
  • Erba cipollina CiboCrudo q.b.

Procedimento

  1. Metti la farina in una ciotola e aggiungi il sale, il lievito per torte salate e le spezie.
  2. Unisci l’olio e inizia a mescolare con la mano, fino a ottenere un composto sabbioso.
  3. Versa il vino poco alla volta finché l’impasto non risulta morbido e omogeneo. Fai attenzione, potrebbe servirti un po’ di più di vino, regolati in base alla consistenza dell’impasto, che deve essere morbida, ma non appiccicosa.
  4. Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e dividilo in 8-9 palline (dipende dalla grandezza che vuoi dare alle schiacciatine).
  5. Con l’aiuto del mattarello stendi ogni pallina fino a formare un rettangolo.
  6. Fai scaldare la padella (io uso la padella per le crepes) e fai cuocere un paio di minuti per lato.
  7. Procedi in questo modo fino a cuocere tutte le focaccine.

Il consiglio in più della Cucina Alcolica

Le focaccine in padella al vino bianco con il lievito istantaneo sono buone anche il giorno dopo, se arrivano! Naturalmente, vanno conservate in un sacchetto per pane. Si possono anche riscaldare prima di mangiarle. Ti consiglio di provare anche le piadine senza strutto al vino bianco e i crackers senza lievito al vino bianco e paté di olive nere!

Condividi su:

La mia passione è cucinare! Mi diverto a sperimentare varianti alcoliche di ricette dolci e salate utilizzando il vino, la birra e i liquori.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies. AccettaRifiutaPersonalizza
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy