Gamberi in padella al rum
Ricette con gli alcolici,  Secondi piatti con gli alcolici

Gamberi (sgusciati) in padella al limone? Nossignore, al Rum!

Un secondo piatto di mare veloce da preparare

I gamberi (sgusciati) in padella al rum è un secondo molto semplice e veloce da preparare. Sarebbe meglio acquistare quelli freschi, ma in alternativa andranno benissimo anche i gamberi surgelati (precotti). Il rum esalta la naturale dolcezza dei gamberi e renderà la carne molto tenera e saporita.

I gamberi in padella al rum è un piatto molto appetitoso, e può essere servito in molti modi e persino per condire la pasta ai pomodorini.

Come preparare i gamberi in padella al rum

Le dosi indicate sono per 4 persone. Si possono aggiungere anche i pomodorini, qualora si voglia usare una parte per condire la pasta.

Ingredienti

  • 700 g di gamberi freschi
  • Un pizzico di sale
  • 60 g di rum scuro
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pepe q.b.
  • Erba cipollina q.b.

Procedimento

  1. Pulisci i gamberi eliminando la testa e il carapace. Dopodiché rimuovi il filo nero dell’intestino aiutandoti con la punta del coltello o uno stuzzicadenti.
  2. Lava i gamberi e falli sgocciolare. Poco prima di metterli in padella, tamponali con della carta assorbente.
  3. In una padella larga versa circa 4 cucchiai di olio e aggiungi i gamberi. Poi il pepe e l’erba cipollina.
  4. Fai cuocere a fiamma dolce per 3 minuti circa, rigirandoli spesso.
  5. A questo punto versa il rum, regola di sale e continua la cottura a fiamma bassa per ancora 4-5 minuti.

Il consiglio in più della Cucina Alcolica…

Per realizzare questa ricetta, come ti dicevo, puoi usare anche i gamberi surgelati. I gamberi in padella al rum si prestano anche a condire dei crostini di pane con la maionese o la salsa rosa!

La mia passione è cucinare! Mi diverto a sperimentare varianti alcoliche di ricette dolci e salate utilizzando il vino, la birra e i liquori.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *