Insalata di polpo e patate all'aceto balsamico
Ricette con l'aceto,  Secondi piatti con l'aceto

Insalata di polpo e patate all’aceto balsamico, un favoloso incontro tra terra e mare

Un’insalata di polpo semplice e gustosa

L’insalata di polpo e patate all’aceto balsamico è un piatto che unisce i sapori della terra a quelli del mare… un incontro decisamente fortunato! Un secondo piatto di pesce gourmet, che ti conquisterà al primo boccone. È ideale anche come antipasto, da servire in monoporzioni.

Insalata di polpo e patate con aceto balsamico
Foto coperta da Copyright @La Cucina Alcolica

Cerchi altre ricette di pesce senza spine? Dai un occhio qui:

Sformato di patate (a fette crude) e salmone al Passito di Pantelleria

Torta salata velocissima al vino bianco con stracchino e salmone affumicato

Come fare l’insalata di polpo e patate all’aceto balsamico

L’insalata di polpo e patate all’aceto balsamico è un piatto semplice e molto gustoso. Ti consiglio di preparare il polpo il giorno prima e di tenerlo in frigo, in modo da assemblare i pezzi velocemente. Le dosi indicate dalla ricetta si riferiscono a una porzione abbondante per 2-3 persone.

Ingredienti

Procedimento

  1. Prima di tutto pela le patate e tagliale a dadi grossi. Fai bollire in abbondante acqua salata per circa 25-30 minuti. Occhio alla cottura, mi raccomando, le patate non devono essere molli. Scola e lascia raffreddare le patate su piatto, ben distanziate.
  2. Nel frattempo prepara un’emulsione con circa 6 cucchiai di olio, erba cipollina, sale, aglio q.b. e l’aceto balsamico. Metti da parte.
  3. Ora componi l’insalata. In una ciotola metti il polpo, aggiungi metà emulsione di olio e aceto balsamico e le patate raffreddate. Dai una bella mescolata e infine unisci il resto del condimento. Ti consiglio di far riposare almeno 1 ora in frigo (d’estate) o a temperatura ambiente prima di servire.

Il consiglio in più della Cucina Alcolica

L’insalata di polpo e patate con l’aceto balsamico è una vera bontà. La dolcezza e l’acidità dell’aceto, infatti, “addomesticano” il gusto deciso del polpo, rendendolo più gradevole al palato.

Se provi questa o altre ricette presenti sul blog, condividi su Instagram usando l’hashtag #lacucinalcolica e taggando il mio profilo, @lacucinalcolica. Mi trovi anche su Facebook!

La mia passione è cucinare! Mi diverto a sperimentare varianti alcoliche di ricette dolci e salate utilizzando il vino, la birra e i liquori.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *