Crepes salate al vino bianco con ripieno di asparagi e robiola
Primi piatti con il vino,  Ricette con il vino

Ripieno gourmet per crepes salate al vino bianco: robiola, asparagi e mortadella

Un primo piatto gustoso e facile da preparare

Il ripieno gourmet per crepes salate al vino bianco che ti propongo oggi, ti farà impazzire: robiola, asparagi e mortadella… un vero tripudio di bontà! Questo piatto è molto versatile, può essere considerato un primo, ma anche un piatto unico per la cena o addirittura un ottimo antipasto.

Crepes salate al vino bianco
Foto coperta da Copyright @La Cucina Alcolica

Come fare il ripieno gourmet per crepes salate al vino bianco

Per realizzare il ripieno gourmet per crepes salate al vino bianco ho preparato la pastella mezz’ora prima e l’ho conservata in frigo. Per fare le crepes uso sempre un padellino da 16 cm, ideale anche per fare le frittelle e i pancake. Con le dosi indicate dalla ricetta otterrai circa 20 crepes.

Ingredienti

Per le crepes al vino bianco

  • 4 uova
  • 370 g di latte
  • 30 g di vino bianco
  • 250 g di farina 00
  • 35 g di burro
  • Sale q.b.

Per il ripieno

  • 60 g di robiola
  • 500 g di asparagi
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 60 g di mozzarella
  • 80 g di mortadella a cubetti

Per la besciamella

  • 400 ml di latte
  • 50 g di burro
  • 50 g di farina
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Pepe nero q.b.

Procedimento

Come fare le crepes salate al vino bianco
Foto coperta da Copyright @La Cucina Alcolica
  1. Prima di tutto prepara la pastella per le crepes. Fai fondere il burro in pentolino e metti da parte a raffreddare. In una ciotola monta le uova e un pizzico di sale con la frusta a mano, poi incorpora il latte, il vino e il burro fuso e mescola ancora. Infine incorpora la farina setacciata, mescolando sempre con la frusta a mano. Copri al ciotola e metti la pastella in frigo per mezz’ora.
  2. Nel frattempo prepara la besciamella. In una pentola fai fondere il burro con la noce moscata e il pepe, poi aggiungi la farina e mescola.
  3. Unisci il vino bianco e mescola con una frusta a mano, aggiungi a filo anche il latte e continua la cottura finché il composto non si addensa, poi regola di sale. Metti da parte.
  4. Trascorso il tempo di riposo in frigo, prendi la pastella e mescola brevemente con la frusta a mano.
  5. Metti a scaldare la padella sul fuoco e versa mezzo mestolo di pastella al centro, poi rotea la padella in modo che la pastella si distribuisca bene su tutta la superficie. Fai cuocere ogni crepe a fuoco basso per poco meno di un minuto. Quando vedi che i bordi iniziano a staccarsi, solleva la crepes con una spatola, girala e falla cuocere anche dall’altro lato per qualche secondo. Adagia le crepe su un vassoio e continua in questo modo finché la pastella non è finita.
  6. Ora prepara il ripieno. Pulisci gli asparagi e sciacquali sotto l’acqua corrente. Elimina le parti dure e biancastre, poi fai bollire per circa 10 minuti. Una volta che sono cotti, falli scolare bene, poi taglia le punte e tienile da parte. I gambi ti serviranno per la crema di robiola.
  7. Nel boccale del minipimer metti la robiola, il parmigiano e i gambi degli asparagi lessi. Frulla con il minipimer per qualche minuto, finché non avrai ottenuto una bella crema. Metti da parte.
  8. Taglia la mozzarella a cubetti e metti da parte insieme alla mortadella.
  9. A questo punto puoi farcire le crepes in questo modo. Su metà della crepe distribuisci la crema di robiola, poi aggiungi due punte di asparago, qualche cubetto di mortadella e di mozzarella e infine una spolverata di parmigiano. Chiudi la crepes a triangolo e procedi in questo modo fino a completare tutte le crepes.
  10. Con un cucchiaio distribuisci un po’ di besciamella sul fondo della pirofila e adagiala nella pirofila (io ho usato una pirofila rettangolare di vetro 31×20 cm) e disponi le crepes una accanto all’altra sovrapponendole leggermente.
  11. Infine, versa la besciamella sulle crepes. Puoi aggiungere anche una Sottiletta ridotta a quadratini sulla superficie per un risultato ancora più goloso e fai cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti, finché non diventano belle dorate.

Il Consiglio in più della Cucina Alcolica

Il ripieno gourmet per crepes salate al vino bianco è ottimo in questo periodo dell’anno, quando gli asparagi abbondano nei mercati. Quando si cucina è sempre meglio scegliere verdure, ortaggi e frutta di stagione. Se non ti piace la robiola, puoi sostituire con il mascarpone o il Philadelphia.

Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi essere sempre aggiornato, seguimi anche sulla mia pagina Facebook e sul mio profilo Instagram e lascia il tuo like!

HASHTAGS #ricettelacucinalcolica

Ricorda di fotografare questo piatto e di condividerlo con me su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettelacucinalcolica. Periodicamente le vostre foto saranno raccolte e pubblicate sul mio profilo!

Condividi su:

La mia passione è cucinare! Mi diverto a sperimentare varianti alcoliche di ricette dolci e salate utilizzando il vino, la birra e i liquori.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies. AccettaRifiutaPersonalizza
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy