Torta al pistacchio e liquore all'Amaretto
Dolci con gli alcolici

Torta al pistacchio soffice e liquore all’Amaretto, un’assoluta bontà

Una torta umida e semplice senza farina

La torta al pistacchio soffice e liquore all’Amaretto è un dolce semplice, super soffice, che si mantiene umido per giorni, anche in condizioni climatiche proibitive. L’ho preparata con due giorni di anticipo e l’ho portata in spiaggia. Tutti mi hanno chiesto come facesse a essere così morbida!

Come fare la torta al pistacchio soffice e liquore all’Amaretto

La torta al pistacchio soffice e liquore all’Amaretto è umida e golosa ed è naturalmente priva di glutine, poiché la ricetta prevede esclusivamente l’uso di farina di pistacchio (naturalmente se la prepari per una persona celiaca, assicurati che la confezione riporti il simbolo della spiga barrata). Ti consiglio di usare uno stampo a cerniera da 20 cm, io l’ho preso su Amazon.

Ingredienti

  • 200 g di farina di pistacchio
  • 3 uova a temp. ambiente
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia o 1 bustina di vanillina
  • 30 di liquore all’Amaretto
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Pistacchi non salati per decorare
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento

  1. Prima di tutto accendi il forno a 175°C in modalità statica.
  2. Separa i tuorli dagli albumi e monta quest’ultimi a neve ferma.
  3. In una ciotola a parte lavora i tuorli con lo zucchero e quando il composto sarà diventato chiaro e spumoso aggiungi la farina di pistacchi, l’estratto di vaniglia o la vanillina, il lievito per dolci e il liquore all’Amaretto. Mescola bene.
  4. Unisci gli albumi poco alla volta, aiutandoti con una spatola, delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.
  5. Versa nello stampo imburrato e infarinato e decora con i pistacchi (puoi anche omettere).
  6. Fai cuocere per 25 minuti circa. Fai sempre la prova stecchino prima di sfornare.

Il consiglio in più della Cucina Alcolica

La torta al pistacchio soffice e liquore all’Amaretto si mantiene morbida e umida per 5 giorni se ben conservata sotto una campana di vetro o all’interno di un porta-torte. Se cerchi altre torte senza farina ti consiglio di provare la torta di mandorle al Limoncello.

Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi essere sempre aggiornato, seguimi anche sulla mia pagina Facebook e sul mio profilo Instagram e lascia il tuo like!

HASHTAGS #ricettelacucinalcolica

Ricorda di fotografare questo dolce e di condividerlo con me su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettelacucinalcolica. Periodicamente le vostre foto saranno raccolte e pubblicate sui miei profili Social!

Condividi su:

La mia passione è cucinare! Mi diverto a sperimentare varianti alcoliche di ricette dolci e salate utilizzando il vino, la birra e i liquori.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies. AccettaRifiutaPersonalizza
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy