torta rustica ricotta e spinaci con sfoglia al vino bianco
Ricette con il vino,  Secondi piatti con il vino

Torta rustica ricotta e spinaci con sfoglia al vino bianco Edda San Marzano

Una ricetta semplice e gustosa

La torta salata ricotta e spinaci è facile e veloce da preparare. È perfetta per l’aperitivo, ma anche come primo piatto unico per pranzo o secondo veloce per la cena. La ricetta non prevede l’uso della pasta sfoglia, ma non ne sentirai affatto la mancanza!

L’alternativa che ti propongo è con la pasta matta, un impasto base per torte salate a base di farina, acqua e olio. La ricetta è stata inventata da Pellegrino Artusi, autore del celebre libro di ricette “La scienza in cucina e l’arte di mangiare bene”, una sorta di bibbia del cibo!

La mia variante con il vino bianco regala alla sfoglia un profumo inebriante e una consistenza friabile. Un guscio dorato che racchiude un ripieno cremoso di ricotta e spinaci. La bellezza di questo tipo di impasto è che non ha bisogno di riposare in frigo!

Cerchi altre torte salate da preparare per la cena? Dai un occhio qui:

Torta salata con pasta matta al vino bianco ai peperoni arrosto e salame

Torta salata al vino bianco con stracchino e salmone affumicato

Come preparare la torta salata ricotta e spinaci con sfoglia la vino bianco

Per realizzare la torta salata ricotta e spinaci ti consiglio di utilizzare un vino bianco di qualità e non un semplice vino da cucina. Per questo motivo ho scelto Edda di San Marzano, un vino bianco salentino a base di Chardonnay. In alternativa, puoi usare un vino simile, dai sentori floreali e agrumati e dal sapore fresco e minerale come il Fiano o il Greco di Tufo.

Ingredienti

(dosi per una torta rustica, stampo 24 cm)

Per la sfoglia al vino bianco

  • 125 g di farina 00
  • 35-40 g di olio extra vergine d’oliva
  • ½ cucchiaino di sale
  • Un pizzico di bicarbonato di sodio
  • Vino bianco q.b.

Per il ripieno

  • 300 g di spinaci freschi
  • 250 g di ricotta di mucca
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 100 di prosciutto cotto a dadini o di pancetta affumicata
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.

Procedimento

  1. In una ciotola metti la farina e aggiungi il sale e il bicarbonato.
  2. Unisci l’olio d’oliva e inizia a mescolare.
  3. Infine versa il vino poco alla volta. L’impasto deve risultare morbido, omogeneo e non asciutto.
  4. Per il ripieno fai lessare gli spinaci, strizzali bene per eliminare l’acqua in eccesso e tritali finemente.
  5. In una ciotola lavora la ricotta sgocciolata con il parmigiano, i cubetti di prosciutto cotto, la noce moscata, il pepe, l’uovo e un pizzico di sale.
  6. Unisci gli spinaci e mescola bene.
  7. Spennella uno stampo con l’olio e dall’impasto ricava due palline, una più grande, che ti servirà per la base e l’altra più piccola per chiudere la torta rustica.
  8. Adagia nello stampo la sfoglia tirata sottile con il mattarello e versa al suo interno la farcitura.
  9. Livella bene e copri con la sfoglia più piccola, poi ripiega su di essa i bordi della base, creando un’increspatura. Per sigillare bene, bagna con pochissima acqua i bordi.
  10. Bucherella la superficie con i rebbi di una forchetta e spennella con l’olio.
  11. Fai cuocere in forno statico preriscaldato a 200°C per 15-20 minuti, finché non diventa dorata.

Il consiglio in più della Cucina Alcolica…

La torta salata ricotta e spinaci al vino bianco è ottima sia calda, che fredda. Come aperitivo puoi abbinarla allo stesso vino che hai utilizzato per l’impasto!

Se provi questa o altre ricette presenti sul blog, condividi su Instagram usando l’hashtag #lacucinalcolica e taggando il mio profilo, @lacucinalcolica. Mi trovi anche su Facebook!

Condividi su:

La mia passione è cucinare! Mi diverto a sperimentare varianti alcoliche di ricette dolci e salate utilizzando il vino, la birra e i liquori.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies. AccettaRifiutaPersonalizza
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.